Sembra facile, ma la frolla non è così semplice da fare. Ogni volta sembra diversa.. come mai? Importantissimo è il corretto utilizzo del burro, deve essere a temperatura ambiente e non va scaldato troppo con le mani. Proprio per questo il massimo sarebbe quello di utilizzare una planetaria per fare l’impasto.

Poi.. lo zucchero. Molto meglio che sia al velo. In questo modo si amalgama perfettamente all’impasto e anche in cottura rimane più liscio sia alla vista che al palato.

Impastare pochissimo per non permettere la formazione della maglia glutinica, che causerebbe in cottura il ritiro del biscotto o della crostata, andando a rovinare la forma desiderata.

Usate poi ingredienti di alta qualità, che danno quel qualcosa in più al vostro dolce.

Per esempio: avete mai provato la marmellata da forno??? Bè.. provatela! Ho convinto anche mia mamma, che di marmellata ne fa a quintali ogni anno!!! Le ho detto: prova, vedrai la differenza! Ebbene, se deve fare una crostata o dei biscotti ora usa la marmellata da forno! La particolarità di questo prodotto è la sua resistenza alle alte temperature. Non bolle, non caramella e il risultato e TOP! Gusto della frutta inalterato, consistenza morbida. Provare per credere!

Eccovi l’ultima crostata fatta proprio da lei, con la marmellata da forno all’arancia, una frolla con Farina Petra n. 5 aromatizzata con la Supreme alla vaniglia Saracino e gli stampi della Decora. Che dire.. bella e buona!

Pasta Frolla al Top!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *